Vivere in un gioiello dei Caraibi.

Trasferirsi e mettere su casa ai Caraibi.

Chi non ha mai sognato, almeno una volta, di mollare tutto, scappare e andare a vivere in un Paradiso terrestre? L’inverno, le pessime prospettive, la crisi economica e tutta la situazione spingono sempre più italiani a questi sogni, spesso inconfessati. I sogni, si sa, son desideri e quando si desidera qualcosa, con un po’ di buona volontà può diventare realtà. E così sempre più nostri connazionali emigrano e vanno a vivere in Repubblica Dominicana o in altre isole delle Antille.

www.CasaSantoDomingo.it la prima guida a 360° ai Caraibi.

Non solo immobili nella Repubblica Dominicana.

Ad aiutare a realizzare il “sogno caraibico” e trasformarlo in una concreta prospettiva per il futuro ci pensano Paolo e il suo Estudio Maya che hanno creato online CasaSantoDomingo.it

Sul sito c’è tutto quello che serve:

  • una guida alle più belle località dei Caraibi: SosúaBayahibePunta CanaLas Terrenas e Bavaro come nessuno le ha mai raccontate. Di ogni cittadina sono raccontati il clima, la gente, le principali attrattive e perché trasferircisi;
  • una guida a 360° per trasferirsi ai Caraibi e andare a vivere nella Repubblica Dominicana: documenti necessari, i primi passi, come mollare tutto, perché scegliere la Repubblica Dominicana, occasioni di business e molto altro;
  • in focus sugli investimenti ai Caraibi e in particolare sul valore degli immobili nella Repubblica Dominicana, sia in una prospettiva di autoacquisto, sia in prospettiva di affittare e trasformare l’immobile in una rendita;
  • la descrizione di Estudio Maya, studio italo-dominicano di architettura e costruzioni attivo in tutta la Repubblica, servizi offerti, assistenza burocratica, legale e finanziaria, possibilità di personalizzare e rifinire il proprio immobile;
  • un focus sulla progettazione, fasi, fattori da tenere in considerazione, possibilità di ideare, definire, elaborare;
  • un focus sulla costruzione, scavi, metodi utilizzati per le fondazioni, metodi costruttivi, sistemi sanitari e molto altro;
  • un focus sulla possibilità di rifinire e personalizzare il proprio immobile: interni ed esterni, pavimenti e ceramiche, cucina, infissi e serramenti, porte e finestre, bagno e sanitari. Il tutto rigorosamente made in Italy;
  • modelli di ville da costruire, a partire da 79.000 dollari;
  • un focus sui terreni edificabili, una delle migliori forme d’investimento della Repubblica Dominicana;
  • proposte immobiliari concrete, con ricche fotogallery per vedere gli immobili e iniziare a immaginare la propria vita ai Caraibi;

Consigli immobiliari.

In assoluto il maggior valore aggiunto del sito sono i consigli, considerando che vengono da un Italiano che vive da alcuni anni ai Caraibi ed è attivo proprio nel settore immobiliare.

Vantaggi del possedere un immobile a Santo Domingo.

Immobili da sogno Repubblica DominicanaPer spiegartelo ecco un semplicissimo esempio: prendiamo un appartamento, 80 metri quadri vicino al mare magari a BayahibeSosúaPunta Cana o Bavaro.  Ai prezzi di mercato puoi acquistarlo a circa 80.000 dollari, finanziando parte dell’investimento grazie all’assistenza finanziaria offerta dagli Avvocati del Capitale dello Estudio Maya. Poniamo invece che tu preferisca prenderlo in affitto, in questo caso lo stesso appartamento ti costerà 500/600 dollari al mese.
E a Santo Domingo 500/600 dollari al mese sono parecchi e possono fare la differenza.

Investire in immobili a Santo Domingo.

Immobili Santo DomingoSe invece stai pensando a un immobile nellaRepubblica Dominicana come investimento, o magari pensi di viverci per alcuni mesi e di affittare negli altri. Ti basta rileggere l’esempio precedente per realizzare che un immobile affittato nella Repubblica Dominicana può rendere tranquillamente dal al 9% annuo, rivalutandosi nel tempo.
Ma se ti sembra già un ottimo investimento, continua a leggere…

Acquistare o costruire casa a Santo Domingo?

Anche questa decisione è fondamentale e si riflette sulla tua qualità di vita e
Immobili Repubblica Dominicanasulla qualità del tuo investimento.
Una costruzione nuova ha sicuramente un maggiorvalore economico e maggior valore abitativo. Oltre alla possibilità di personalizzarerifinire e trasformare un render ne la casa dei tuoi sogni, c’è da tener presente che gli attuali criteri costruttivi – utilizzati da Estudio Maya – garantiscono maggiorisolamento termico, minore umidità, antismicità e, soprattutto, una maggior efficienza energetica. E l’energia ai Caraibi ha un costo non indifferente.
Inoltre le recenti innovazioni edilizie adottate da Estudio Maya rendono più conveniente, in molti casi già al momento dell’acquisto, costruire – includendo anche il costo del terreno – rispetto a comprare una casa già costruita o, ancora peggio, già abitata.

Dove costruire la tua casa nella Repubblica Dominicana?

Immobili Santo Sosua Repubblica Dominicana 004Per Estudio Maya la scelta del terreno su cui costruire è fondamentale, sia che tu voglia trasferirti in località di mare come BayahibeSosúaPunta Cana o Bavaro sia che tu scelga la capitale Santo Domingo.  La vicinanza a servizi come banche,scuolenegozi e supermercati è sicuramente uno dei fattori chiave. Ancora più importanti sono lasicurezza e la commerciabilità della casa che verrà costruita. L’immobile deve essere sempreimmediatamente commercializzabile o trasformarsi in una rendita attraverso l’affitto.

 

 

Copywriter

Chi è il copywriter? Cosa fa e perché?

No, non è uno scrittore che copia.

In italiano “copywriter” non si traduce, ma se fosse tradotto sarebbe redattore pubblicitario”. Il termine indica la persona che scrive le parole (copy) della pubblicità. Si tratti dei testi di un’affissione o di una annunco stampa, le battute di uno spot tv o radio e così via.

Può lavorare in un’agenzia pubblicitaria o essere freelance. Con il suo art director forma la coppia creativa. Uno si occupa dei testi, l’altro di come sono impaginati e di quali immagini sono associate al messaggio, e la creatività è figlia dei loro scambi.

Diventare copywriter.

Per diventare copywriter bisogna conoscere perfettamente la lingua in cui sono scritti gli annunci. La conoscenza non è sufficiente, l’importante è l’uso che se ne fa. Un copywriter tiene in considerazione i diverti stili e lessici (divulgativo, retorico, scientifico, ecc) e il mezzo con cui sarà diffuso il messaggio (tv, web, editoria, affissione, radio, stampa, ecc).
La variabile più importante è il target, chi fruirà del messaggio e che dev’essere persuaso.
Qualcuno inizia direttamente, solitamente dopo l’università, mentre altri seguono prima un corso di copywriting e master in comunicazione.

Un bravo copywriter.

Da un’affissione di Livraghi, Ogilvy & Mather.
Cerchiamo un vero Copywriter

Questa è una grossa occasione per qualcuno di molto speciale.
Qualcuno che capisca davvero cosa vuol dire
lavorare professionalmente in pubblicità.

Abbiamo parecchio da offrire.
Ma abbiamo esigenze precise e severe.

Che cosa chiediamo
Per noi un copywriter non è un giocatore di parole o un inventore di fantasie gratuite.
È qualcuno che sa scrivere molto bene in italiano. Un italiano chiaro, semplice, vivo; mai manieristico o inutilmente goliardico.
Come tutti coloro che hanno vere capacità creative, è un pignolo. Prima di metter mano a una campagna vuol sapere tutto sul mercato, sul prodotto, sul consumatore.
Nella realizzazione, cura minuziosamente tutti i dettagli.
Ama parlare con la gente, verificarsi direttamente con il pubblico. Diffida delle ricerche se sono troppo schematiche, troppo astratte o troppo astruse.
Crede nel nostro mestiere, lo prende sul serio, si impegna a fondo. Si diverte a farlo bene.
È malato di inguaribile curiosità. Vuol sapere che cosa c’è di nuovo nella testa della gente.
Difende con chiarezza le sue idee, ma sa anche ascoltare. Sa che nel nostro lavoro chi smette di imparare diventa presto inutile.
È un buon compagno di lavoro. Rispetta i suoi colleghi in tutti i reparti dell’agenzia e si fa rispettare da loro.
Sorride spesso. Riesce a mantenere il huonumore anche quando un regista sbaglia una ripresa o un cliente rifiuta una proposta.
Non si accontenta mai della mediocrità.

Che cosa offriamo
Ciò che offriamo è l’occasione di lavorare in un’agenzia brava e seria che basa il suo successo esclusivamente sulle sue capacità professionali.
Un’agenzia aperta, pulita, senza giochi di corridoio e senza inutili burocrazie.
Un’agenzia in rapida crescita. Chi entra oggi sarà domani uno dei “fondatori”, uno del nucleo centrale.
Farà ancora in tempo a vivere l’esperienza faticosa e stimolante degli inizi.
Sarà a stretto contatto con tutti, dal fattorino al presidente.
Si troverà in un gruppo di professionisti di prim’ordine, e in un sistema internazionale fra i più forti, dinamici e avanzati del mondo.
Lavorerà per clienti importanti, esigenti e qualificati. Clienti che lo costringeranno ad approfondire, a verificare; e poi gli metteranno a disposizione grossi investimenti perché le sue campagne abbiano il respiro che meritano.
Lavorerà fra persone simpatiche, oneste, intelligenti, unite dall’entusiasmo del successo.
Lavorerà molto. Ma raramente il sabato, la domenica o la sera tardi.
Riceverà anche un gradevole stipendio, in relazione alla sua capacita ed esperienza, con possibilità di crescere. Ma non sarà l’immediato guadagno il suo motivo principale per venire da noi.
Una persona con il talento che cerchiamo ha probabilmente la possibilità di guadagnare di più altrove, magari sacrificando qualcosa della sua professionalità.
Cerchiamo un vero professionista: uno che sta bene solo in mezzo ai suoi simili.

Aspettiamo una lettera
Chi e interessato e crede di avere tutte le qualità che cerchiamo, per favore non ci telefoni. Ci scriva. La “lettera di vendita” che riceveremo sarà il primo strumento di scelta.

Nota:
Abbiamo detto “un” copywriter; ma se ne troviamo due, tanto meglio.
Abbiamo detto “un” copywriter, ma naturalmente se è “una” non fa alcuna differenza.
Abbiamo detto un “copywriter”, ma ci interessa anche un art director se ha capacità concettuali (non solo grafiche) e se corrisponde al profilo che abbiamo descritto.
Non abbiamo precisato il livello di esperienza. È intenzionale. Ci può interessare sia una persona di alto livello, sia chi ha esperienza più breve, purché sia della specie giusta.